Prof. ANGELO BONANNO

Il Prof. Angelo Bonanno アンジェロボナーノ, classe ’78, è docente di scienze motorie e personal trainer, laureato in Scienze Motorie con specializzazione in Prevenzione ed Educazione Motoria Adattata.
Fin da bambino si cimenta nella pratica di svariate arti marziali e sport da combattimento, con l’unico desiderio di maturare esperienze sempre più diversificate, non curandosi dei fanatismi di parte che troppo spesso sussistono tra scuole e stili. In 35 anni di pratica ha ricevuto, dunque, istruzioni da diversi insegnanti e certificazioni da varie organizzazioni, come si può leggere di seguito, e viaggia ogni anno in Giappone e Okinawa per approfondire lo studio.

La sua maturità tecnico-culturale ha fatto si che nel febbraio del 2018 egli ottenesse la registrazione del proprio Taigishinkan in Giappone, in qualità di scuola tradizionale, al di sotto del famoso Dai Nippon Butoku Kai di Kyoto e del Kokusai Bujutsu Bunka Renmei di Osaka, entrambe organizzazioni avallate dal Governo giapponese tramite relativi dipartimenti ministeriali.

La licenza d’insegnamento in Kojoryu • Shinzanryu Karate Kobudo, ricevuta nel 2014 ad Okinawa, viene riconosciuta e registrata al di sotto del suddetto Renmei, aprendo il varco per una nuova generazione del metodo di karate con avallo istituzionale. Egli riceve così lo shikaku ninteisho siglato dal Rijicho Masashi Yokoyama Sensei, e dai membri del consiglio tecnico-culturale, l’ex Vice Ministro della Difesa Dr. Oomae Shigeo, il Ministro per le Missioni Speciali Dr. Takemoto Naoichi, e il Kancho Inaba Kazuko Shihan.
A giugno del 2020 riceve un nuovo shikaku ninteisho che attesta la registrazione del proprio ryu-ha (ramo) di karate kobudo al di sotto del Renmei, con il nome Okinawa-den Koyamaryu® Kobujutsu, dando vita finalmente alla nuova generazione del metodo di karate, ed essendo egli registrato ufficialmente come Sosetsusha 創設者 (Fondatore).

CRONISTORIA


• 1986 Inizia a praticare arti marziali sotto il padre e il fratello, rispettivamente Sottufficiale della Guardia di Finanza, che gli insegna rudimenti di difesa personale, e Ufficiale dell’Aeronautica Militare, che lo istruisce sulle tecniche di base del karate essendo un praticante di stile Kyokushinkai; nello stesso tempo inizia a praticare il karate Shotokan (ex FIJLPIK) fino al 2° kyu 

• 1994 Inizia a praticare il karate Goju-ryu, kickboxing e aikijutsu sotto l’amico Walter Di Bilio Sensei (AGKAI) 

• 2000 Si arruola nell’Arma dei Carabinieri e inizia a praticare il jujutsu (ICJF) sotto istruttori militari, inoltre si certifica nell'Arma come “Istruttore di difesa personale e tecnica del disarmo” e viene inserito nel team di rappresentanza dell'Arma per le esibizioni durante le manifestazioni militari e davanti le delegazioni militari di Paesi esteri

• 2000 Inizia a praticare Shorinji-ryu jujutsu, Iaido e Matsumura Shorin-ryu karate sotto l'allora ISJF & ISKKF Italia Shibu-cho

• 2001/2002 Riceve le licenze d'insegnamento come istruttore sia nel karate che nel jujutsu e inizia ad insegnare in un club sportivo della sua città 

• 2001 Incontra Akahito Hiroku Sensei (KSKK), dietro presentazione di Di Bilio Sensei, e riceve da entrambi il 3° Dan nel karate; questi non praticava uno stile specifico, ma insegnava diversi kata sia di Goju-ryu che Shorin-ryu, ed era uno specialista del combattimento di tipo full-contact

• 2003 Riceve il 4° Dan nel karate sotto Hiroku Sensei

• 2003 Riceve il titolo di Assistente Istruttore in muay thai (IMBA) dopo relativo corso di formazione

• 2005 Riceve il 5° Dan nel karate sotto Hiroku Sensei e apre il proprio dojo Taigishin-kan

• 2007 Si allontana dalle federazioni ISJF e ISKKF, e dal loro rappresentante italiano, per via della volontà di questi di legarsi ad altre realtà

• 2006-2011 In seguito al ritiro di W. Di Bilio dall'insegnamento, e dopo la sua successiva e prematura dipartita e altresì quella di Hiroku Sensei, il Prof. Bonanno, restando "orfano", si unisce ad alcune organizzazioni come la famosa International Budo Association e il Kokusai Shurite Karate Kobujutsu Rengokai, per avere un apparato amministrativo a cui collegare la propria scuola; entrambe le organizzazioni gli rilasciano il 6° Dan in Shorinryu karate ad honorem dopo valutazione del curriculum e dedizione alle attività associative

• 2010 Incontra Santiago Sacaba Sensei e si unisce alla sua Okinawa Shorin-ryu Karate Kobudo Federation

• 2010 Entra a far parte del Nippon Seibukan/All Japan Budo Federation (NSD/AJBF) e riceve la ratifica del suo 5° Dan nel karate sotto Yasuo Kawano Sensei ricevendo anche il titolo di Renshi dopo un kensa-kikan europeo

• 2010 Riceve il 5° Dan Tasshi nel Nihon Goshinjutsu e studia il Toyama-ryu Iaido sotto il Kokusai Budo Kyosujo di Martinez Barrera Sensei (European Shibu-cho del già citato NSD/AJBF)

• 2011 Riceve la ratifica del 6° Dan e riceve la licenza d'insegnamento come Shihan sotto Santiago Sacaba Sensei dopo esame condotto di persona

• 2012 Scrive il primo manuale italiano sul Matsumura Seito Shorin-ryu la cui prima edizione verrà pubblicata un anno dopo

• 2013 Incontra Seifuku Nitta Sensei e riceve la ratifica del 6° Dan Shihan nel Matsumura Seito Shorin-ryu sotto l'UMAA Shibu-cho per Occidente

• 2013 Fonda l'International Bureau for Education in Traditional Martial Arts che riceve la registrazione al di sotto della suddetta AJBF ed egli viene nominato Italia Shibu-cho della stessa federazione e dello Zen Nippon Toyama-ryu Iaido Kyo-kai sotto Ishikawa Takashi Sensei; il Prof. Bonanno riceve così, a soli 35 anni, il titolo onorifico di Kaiso-seki (fondatore capo) del Bureau, con ratifica dell'11 novembre 2013 da parte di Takashi Ichikawa Hanshi (AJBF Kaicho) e Koji Uchiyama Hanshi (AJBF Kyoto Manager)

• 2013 Si unisce ad entrambe le scuole Matsusokan e Koshinkan di Takaya Yabiku Sensei 

• 2014 Si sottopone ad un intensivo periodo di formazione a Okinawa e affronta un esame sotto Yabiku Sensei, che gli conferisce in via eccezionale l'8° Dan Kyoshi nello Shinzan-ryu • Shorin-ryu (Kojo-ryu) karate Koshinkan come licenza di trasmissione totale dello stile; nel contempo comincia lo studio del Yamanni-ryu kobudo

• 2014 Si unisce all'International Karate Kobudo Kenshikai Organization (IKO) di Tetsuhiro Hokama Sensei; si sottopone ad un intensivo periodo di formazione a Okinawa e affronta un esame, così riceve il 6° Dan nel Goju-ryu e la licenza di Shihan nel karate di Okinawa

• Nel 2014 entra nell'International Renpu-ryu Budo Association (IRBA) di Ken Ogura Sensei e inizia a praticare jissen aikido sotto di lui

• 2015 Riceve ad Okinawa da Yabiku Sensei l'autorizzazione ad insegnare il karate Shinzan-ryu • Shorin-ryu sotto il nome della propria scuola Taigishin-kan; durante i suoi viaggi ad Okinawa approfondisce il Bai-He qigong (kikou della Gru Bianca) sotto Senjiro Osamu, dietro presentazione di Yabiku Sensei, il quale gli rilascia una certificazione di addestramento

• 2016 Chiude il suo Bureau per insegnare solo attraverso il suo Taigishin-kan

• 2016 Comincia la pratica dello shodo

• 2017 Compie un lungo viaggio in giro per il Giappone interagendo con alcune scuole del Bujutsu tradizionale, e si unisce al Dai Nippon Butoku Kai di Kyoto

• 2017 Comincia lo studio accademico dello shodo sotto la scuola imperiale Akitsukai di Tokyo

• 2017 Viene accettato come uchi-deshi da Shingo Hayashi Sensei e inizia ad approfondire il Kojoryu Shodokai sotto di lui

• 2018 Il Taigishin-kan viene registrato sotto il suddetto DNBK e sotto il Kokusai Bujutsu Bunka Renmei (IMCF, Osaka) di Masashi Yokoyama Sensei

• 2018 Il suo grado e il suo ryu-ha (linea) Kojo-ryu • Shinzan-ryu (Koyama-ryu) Taigishin-kan® vengono registrati sotto la suddetta IMCF

• 2018 Riceve il 6° Dan Renshi nel Nihon Goshinjutsu sotto il suddetto Kokusai Budo Kyosujo di Barrera Sensei

• 2019 Comincia lo studio accademico dello shodo sotto la scuola Bokuan di Osaka; si diploma come calligrafo istruttore ad Osaka sotto la Japanese Association of Technical Calligraphers

• 2019 Riceve il Samurai Heiho menkyo sotto l'Armored Samurai Battle Association del su citato Yokoyama Sensei, grazie al contributo operativo dato all'associazione e alle sue conoscenze tecniche in ambito al bujutsu tradizionale

• 2019 Viene accettato come uchi-deshi dallo stesso Yokoyama Soke e inizia ad approfondire il sistema familiare di bujutsu Mondo-ryu Heiho

• 2019 Riceve una certificazione di formazione completa nel Kojo-ryu da Hayashi Sensei

• 2019 Entra in Kuroryu Italy Organization (Italia) e riceve ratifica con registrazione del proprio grado e licenza d'insegnamento

• 2020 riceve un riconoscimento siglato dal Ministro della Scienza, della Politica Tecnologica e delle Missioni Speciali Naokazu Takemoto, e dall’ex Vice Ministro della Difesa Shigeo Oomae, "per la promozione dell'amicizia internazionale attraverso la cultura e le arti marziali" grazie all'evento Luci dal Sol Levante organizzato in Italia, che includeva un seminario di Mondo-ryu Heiho e Koroho system tenuto da M. Yokoyama Sensei e un’esposizione internazionale di shodo/sumi-e tenuta da cinque rinomati artisti giapponesi

• 2021 diviene membro dell'International Karate-do Bubishi Federation iniziando l'approfondimento di tutte le materie che sottendono al famoso testo Bubishi di Okinawa